Di continuo

E’ un continuo togliere e mettere anima in quello che tocchi, in quello che ami, in quello che vuoi e in quello che dimentichi di volere. E’ un continuo spogliarsi e rivestirsi di persone che ti lasciano addosso l’odore acro della sconfitta a prescindere da chi se ne sia andato via. E’ un continuo entrare ed uscire da dimensioni parallele che pare ti sfiorino appena e invece ti inabissano su fondali di mari lontani.Sasha Waltz & Guests "CONTINU"

E’ un continuo star fermi e muoversi al ritmo di una canzone suonata male da un povero stronzo che ha bevuto troppa birra e ha deciso di farti saltare a tutti i costi per far divertire la gente con la speranza di ottenere una manciata di monete. E’ un continuo vivere e morire senza nessuna sala parto e senza nessun funerale perché nessuno si accorge dei tuoi continui trapassi. E’ un continuo dentro e fuori da te stessa, aspettando di aver caldo per toglierti da dosso il peso del mondo, per poi aspettare il freddo che ti riporti dentro, raccolta nelle tue piccole certezze che è l’unico vero calore che hai mai conosciuto.

 

Chiarasandra Trevisan