Bisognava tentare d'interpretare le sensazioni come i segni di altrettante leggi e idee, cercando pensare, cioè di far uscire dalla penombra ciò che avevo sentito, di convertirlo in un equivalente spirituale.
 


Marcel Proust

« Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza li [...]

Aforismi e Citazioni

Leggi tutte le frasi di Marcel Proust

Scheda

Accedi alla scheda su Wikipedia

Puoi leggere anche

Categorie collegate con questa frase

Pensare
Bisogni
Sensazioni

Idee